Ripple Chief dice che i clienti statunitensi sono in attesa di chiarezza prima di utilizzare la piattaforma di rimessa XRP

Il CEO di Ripple, Brad Garlinghouse, afferma che la mancanza di chiarezza normativa sugli asset crittografici diversi da Bitcoin ed Ethereum sta impedendo alle aziende di utilizzare le tecnologie di pagamento emergenti.

In una nuova intervista su CNN

In una nuova intervista su CNN, Garlinghouse afferma che i clienti statunitensi di Ripple stanno in gran parte evitando l’uso di On-Demand Liquidity (ODL), che utilizza l’asset digitale XRP per spostare il denaro oltre confine.

„Spesso quando parlo con i clienti e parliamo con loro del nostro prodotto che utilizza l’XRP nei flussi di pagamento, mi chiedono delle dinamiche normative. E abbiamo avuto clienti che ci hanno detto che finché non ci saranno chiarezza e quadri normativi, terremo duro.

Questo non è stato il caso per via della chiarezza e della certezza in paesi come ho menzionato, come il Regno Unito o gli Emirati Arabi Uniti o la Svizzera. Le aziende di questi mercati dicono che siamo assolutamente d’accordo. Andiamo avanti“.

Garlinghouse dice che, nonostante il fatto che Ripple abbia sede a San Francisco, la stragrande maggioranza dei suoi clienti sono in realtà all’estero.

„Il 95% dei nostri clienti sono clienti non statunitensi e solo il 5% circa è qui negli Stati Uniti. E la gente dice: „Beh, lei è un’azienda statunitense, come mai? Una delle dinamiche è che abbiamo aziende statunitensi in attesa di chiarezza e la chiarezza emana davvero dalla Securities and Exchange Commission (SEC). La SEC statunitense ha detto quasi tre anni fa che la Bitcoin non è una sicurezza e poi sono usciti circa due mesi dopo e hanno detto che l’Etere non è una sicurezza. E poi si sono fermati e hanno invece concentrato le loro energie su alcuni dei cattivi attori del mercato ICO“.

Garlinghouse dice che sta cercando che la SEC

Garlinghouse dice che sta cercando che la SEC rivolga di nuovo la sua attenzione all’analisi degli asset crittografici di punta e alla determinazione del loro status normativo.

„Per noi, intorno all’XRP e alle oltre 100 aziende che lavorano con l’XRP, ottenere quella chiarezza e quella certezza [è importante]. Per me è molto chiaro che l’XRP viene utilizzato da molte aziende come valuta. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha fatto riferimento all’XRP come a una sicurezza. Il FinCEN (Financial Crimes Enforcement Network) lo ha indicato come sicurezza, ma non ha ancora avuto questa chiarezza dalla SEC“.